Home 2017-06-05T14:39:34+00:00

Corso Nazionale per Guida Ambientale Escursionistica Campania 2017

PROGRAMMA
  • Che cos’è

    L’interpretazione è stata definita per la prima volta da Freeman Tilden, nel 1957, per il National Park Service degli Stati Uniti. E' un’attività di comunicazione che mira a rivelare significati e relazioni, grazie a strumenti ed esperienze dirette, coinvolgendo attivamente il visitatore. Oggi, in Italia, [...]

  • A chi si rivolge

    Culturanatura si rivolge a tutti coloro che hanno bisogno di comunicare efficacemente in materia di cultura e di ambiente. Nelle moderne società complesse viviamo assordati da informazioni, con il rischio che giunga solo il rumore di fondo e non il cuore del messaggio. Ci occupiamo [...]

  • Alcuni nostri lavori

    Stiamo lavorando per...  Affascinare, non spiegare. Meravigliare, non illustrare. Coinvolgere, non insegnare. In queste poche parole si può sintetizzare cosa è per noi l'interpretazione ambientale e culturale, l'interpretazione del nostro patrimonio storico, archeologico, antropologico, artistico, naturale... Ma l’obiettivo strategico complessivo non [...]

Parlano di noi…

REPUBBLICA.IT
TV2000
Amalfinotizie
AIGAE.ORG
Campaniasulweb
Parco Castelli romani
STABIA CHANNEL
LA REPUBBLICA – NAPOLI

CHI SIAMO?

Culturanatura interpreta la gioia di vivere… tra Cultura e Natura, per la Gente.

Ci ispiriamo alle più moderne tecniche interpretative con la tipica creatività mediterranea del nostro Paese.

Culturanatura è animata da

Nino Martino

 Ho lavorato alla direzione del WWF-Italia e della Lipu, al Ministero dell’Ambiente; sono stato presidente di Aidap.

Mi occupo di aree naturali protette, ma la mia passione è il mare.

 Svolgo attività di insegnamento professionale e universitario.

Sono un libero professionista nel campo della comunicazione ed interpretazione ambientale e culturale, autore e divulgatore, organizzo eventi; collaboro con Legambiente ed Aigae, nonché con enti di gestione di aree naturali protette.


Culturanatura su Facebook


#aigae fare la guida ambientale oggi,
Sento ancora i suoni di quella stupenda mattina. Era un giorno di primavera del 1984 al Parco d’Abruzzo.
I rapaci notturni salutavano l’alba, mentre io un po’ infreddolito salivo lentamente verso la cima del monte. I colori, i suoni, i fruscii, i richiami rendevano l’aria un groviglio di sensazioni inesplorate, il cuore batteva felice.
All’improvviso percepisco un rumore strano ma ritmato, sembrava quasi quasi una locomotiva, colpito dall’idea mi fermo e mi giro per verificare cosa succede e… “buongiorno!!” mi sento salutare, “‘ngiorno” rispondo un po’ stupito.
Il tempo di capire che si trattava di una guardia del Parco e già questi era sparito dietro l’orizzonte.
Accompagnato da qualche camoscio prudente e discreto, dopo un po’!, arrivai anche io in cima. Il profumo di caffè mi aspettava, insieme alla grande cordialità di chi l’aveva preparato anche per me.
Quel giorno ho capito che avrei voluto lavorare in un Parco, quel giorno ho capito che il mestiere della Guida in natura è uno dei più belli al mondo.
Nei parchi USA, che ho avuto la fortuna di visitare più volte in compagnia di Maurilio Cipparone, il più grande esperto italiano del grandioso e invidiabile sistema di aree protette americano, ho imparato ad apprezzare il forte legame tra gestione ed interpretazione, tra comunicazione ed educazione, tra pianificazione e inclusione delle diverse componenti culturali e sociali della società.
In USA, infatti, la guida-interprete è un cardine della politica gestionale. Perché? Perché li, come da noi, come ovunque, è la Guida che fa da “front-office” per qualunque Parco. Se non c’è un forte coinvolgimento delle guide, se non c’è un forte legame culturale tra direttori e amministratori, tra guide e gestori delle aree protette… la gente lo percepisce.
Perché è vero che “nulla accade se prima non se ne entusiasma qualcuno”… la gente sente la motivazione, l’impegno, la passione e la condivisione delle Guide, sente la differenza da chi spiega qualcosa solo per portare a casa lo stipendio, senza passione, senza strumenti culturali, senza aggiornamento professionale, senza voglia insomma!
Culturanatura organizza corsi per diventare guida ambientale escursionistica... scrivici a info@culturanatura.it
... Leggi tuttoMeno

Leggi su Facebook

Culturanatura ha aggiornato la sua immagine di copertina. ... Leggi tuttoMeno

Leggi su Facebook

Culturanatura ha aggiornato la sua immagine di copertina. ... Leggi tuttoMeno

Leggi su Facebook